Sistemi lineari di guida - 140 Pagine

  1. P. 1

  2. P. 2

  3. P. 3

  4. P. 4

  5. P. 5

  6. P. 6

  7. P. 7

  8. P. 8

  9. P. 9

  10. P. 10

  11. P. 20

  12. P. 30

  13. P. 40

  14. P. 50

  15. P. 60

  16. P. 70

  17. P. 80

  18. P. 90

  19. P. 100

Estratti del catalogo

Sistemi lineari di guida Linear and Motion Solutions

 Aprire il catalogo a pagina 1

Sistemi lineari di guida

 Aprire il catalogo a pagina 3

Guide GU..M, GU..MT Rulli di guida RKU Rotelle di guida FKU Rulli di guida flottanti RKUL Lubrificatori LUBU Spine di allineamento SAG Guide piane GP..MC Guide piane rettificate GP..M Rulli di guida PK Rotelle di guida FK Perni folli a rullini GC Rotelle a rullini FG e a rulli FGU Lubrificatori LUBP Guide GU..M, GU..MT Pattini a rulli ROLBLOC BL Pattini BL..DS con dispositivo di scarico Piastre di regolazione PR Raschiatori RPT Guide FS..MT Guide FS..M Guide FSH..MT, FSX..MT Guide FSH..M, FSX..M Rulli di guida FR..EU Rulli di guida FR..EU AS, FR..EU AZ Rulli di guida FRN..EI Rulli di guida RKY,...

 Aprire il catalogo a pagina 4

Guide curve FSR..M Circuito ovale FSRO Circuito ad anello FSRQ Carrelli a rulli fissi T4R... Carrelli sterzanti T4R... Guide LS Rulli di guida RCS Rulli di guida RAS Rulli di guida RCN Rulli di guida RAN Cursori C3 RCS, C3 RAS, C3 RYS Cursori C4 RCS, C4 RAS, C4 RYS Cursori C5 RCS, C5 RAS, C5 RYS Cursori C3 RCN, C3 RAN, C3 RYN Cursori C4 RCN, C4 RAN, C4 RYN Cursori C5 RCN, C5 RAN, C5 RYN Cursori C6 RCN, C6 RAN, C6 RYN Guide DC Guide C Rulli di guida ad arco gotico PFV Rulli di guida PFV a fianchi dritti Rulli di guida RKO Carrelli T4PFV Tergipista NAID Lubrificatori LUBC Guide FWS Guide FWH

 Aprire il catalogo a pagina 6

Rulli di guida FR..EU Rulli di guida FR..EU AS, FR..EU AZ Rulli di guida flottanti FRL..EU Carrelli T4FR Guide LM Rulli di guida RCL, RCP, PFV Rulli di guida RAL Rotelle di guida GLA Cursori C3RCL, C3RAL, C3RYL Cursori C4RCL, C4RAL, C4RYL Carrelli T4RCL, T4RCP, T4PFV, T4RAL, T4RYL Lubrificatri LUBM Guide LML 20 Cursori C3RCL 16 NX, C4RCL 16 NX

 Aprire il catalogo a pagina 8

Caratteristiche tecniche Sistemi lineari di guida Nadella - macchine per la lavorazione del marmo - macchine per fonderia - macchine per la lavorazione della lamiera - manipolazione in genere - magazzini automatici - macchine tessili - macchine utensili - macchine per ossitaglio - pallettizzatori Il nostro Servizio Tecnico collabora con i Clienti per la scelta della soluzione ottimale ad ogni specifica applicazione. Guide Lunghezza La lunghezza massima di ogni singolo elemento di guida è indicata nelle tabelle dimensionali. Le lunghezze standard delle guide si ottengono sommando una o più volte...

 Aprire il catalogo a pagina 10

Caratteristiche tecniche Temperatura La temperatura standard di funzionamento per le guide in acciaio varia da –20°C a 150°C. In applicazioni con temperature più basse o più alte contattate il nostro Servizio Tecnico. La temperatura limite del sistema di guida è imposta dai rulli di guida, in genere inferiore ai 150°. Guide in alluminio Informazioni generali Sono realizzate con l’accoppiamento di un elemento di sostegno in lega di alluminio e di barre in acciaio che costituiscono le superfici di scorrimento. In questo modo vengono ad unirsi le caratteristiche più favorevoli dei due materiali e...

 Aprire il catalogo a pagina 11

Accessori Tavole e cursori Le tavole ed i cursori standard per C-DC e sistemi LM sono costituiti da una piastra in alluminio anodizzato nero su cui sono montati i rulli di guida. Tergipista Sono disponibili i tergipista standard NAID per le guide C-DC. Sono costituiti in gomma tipo NBR su un supporto in metallo. Una soluzione alternativa è montare su un lato una guida tipo FS e sull’opposto una guida piana tipo GP con rulli GC o PK Lubrificatori Sono composti da un contenitore plastico sagomato secondo il profilo della guida che contiene un feltro imbibito di olio leggermente premuto sulla guida...

 Aprire il catalogo a pagina 12

Caratteristiche tecniche Lubrificazione Lubrificazione dei cuscinetti Tutti i rulli di guida, ad eccezione dei rulli di guida su rullini tipo FRN..EI e le rotelle GC, sono equipaggiati con cuscinetti lubrificati a vita. Ovvero il grasso contenuto nei cuscinetti è sufficiente per la vita del rullo stesso. I rulli di guida tipo FRN..EI con cuscinetti a rullini consentono la rilubrificazione dei cuscinetti in funzione della vita richiesta ai rulli. Contattare il Servizio Tecnico per l’intervallo di lubrificazione. Lubrificazione della guida Le guide devono essere lubrificate. Questo consente di ridurre...

 Aprire il catalogo a pagina 13

Caratteristiche tecniche Procedura di calcolo Il calcolo è effettuato in due tempi. Prima definendo il carico sul rullo di guida maggiormente caricato e poi valutando i fattori di sicurezza e la durata del rullo di guida. Diagramma a) carico F applicato parallelo all’asse Y a) Calcolo dei carichi sui rulli di guida Per situazioni di carico complesse, con forze agenti in differenti direzioni, il calcolo delle reazioni sui rulli è generalmente laborioso e non si presta a semplificazioni. Nei casi in cui il carico applicato abbia direzione parallela ad uno degli assi coordinati, si possono ottenere...

 Aprire il catalogo a pagina 14

Caratteristiche tecniche In questo caso il carico esterno F1, applicato nel punto di coordinate y1 z1, deve essere considerato con la reazione F2 = -F1, applicata al punto di coordinate y 2 z 2 . Chiamando ∆ y il valore assoluto di y 2 -y 1 e ∆z il valore assoluto di z2-z1, viene usata la formula seguente: durata utilizzando un fattore di carico fw come segue: 1.0 – 1.2 funzionamento dolce a bassa velocità con carico costante senza urti 1.2 – 1.5 funzionamento dolce con variazioni di carico 1.5 – 2.0 funzionamento in presenza di piccoli urti e vibrazioni 2.0 – 4.0 alte accelerazioni, urti e vibrazioni...

 Aprire il catalogo a pagina 15

Caratteristiche tecniche Nei casi intermedi, quando il rapporto è compreso tra i valori estremi, il carico equivalente Fk da considerarsi deve essere calcolato secondo il rapporto k = Pa/Pr. Per verificare la resistenza del rullo, in relazione al carico limite, il fattore di sicurezza deve essere maggiore di 1. Rulli di guida tipo RKY 52 con guida FS 62 MT Nel caso di carico F z agente perpendicolarmente al piano dei rulli di guida il carico assiale è massimo (vedere esempio di calcolo N° 4). Carico sui rulli di guida Pa = Esempi di calcolo 1) Carrello per movimento verticale (schema 1). La risultante...

 Aprire il catalogo a pagina 16

Caratteristiche tecniche Verifica di resistenza dei rulli Coefficiente di sicurezza del rullo Fk/Pr = 8248 / 3881 = 2.1 2) Asse orizzontale di un manipolatore nell’industria siderurgica Il baricentro dell’asse verticale e del carico è disposto nella mezzeria dell’interasse lx e a sbalzo di 160 mm rispetto all’asse delle guide.L’ambiente aggressivo e la possibilità di urti e sovraccarichi portano alla scelta di un sistema tipo ROLBLOC. Y Carico sui rulli L’interasse effettivo lc è 400 – 85 –85 = 230 mm 6000 • 160 Vita nominale Dalla tabella ROLBLOC risulta X=1, Y=1 Peq = 1 • 2087 + 1 • 5087 = 7174...

 Aprire il catalogo a pagina 17

Tutti i cataloghi e le schede tecniche Nadella

  1. Durbal Broschuere

    11 Pagine

    It
  2. Volantino

    2 Pagine

    It
  3. Guide Telescopiche

    58 Pagine

    It
  4. Cuscinetti a rullini

    214 Pagine

    It
  5. Manicotti assiali

    54 Pagine

    It
  6. Moduli lineari

    99 Pagine

    It
  7. Catalogo Generale

    12 Pagine

    It
  8. LET'S MOVE.

    6 Pagine

    En
  9. AXC 60

    2 Pagine

    En
  10. Let'sMove

    6 Pagine

    En